lunedì 26 ottobre 2009

Crostata morbida di mele

Le mele….erano mesi che non mi assaliva un’irresistibile voglia di torta di mele, la torta casalinga per eccellenza! E così ieri ho impastato una buona pasta frolla e sbucciato 3 mele per provare questa versione, una crostata morbida-morbida!


La frolla è preparata con metà farina 00 e metà farina di riso che secondo me rende tutto più friabile; il ripieno è una pastella in cui ho immerso delle fettine sottilissime di mela e poi ho decorato il tutto con una coroncina di fette di mela un po’ più spesse.

Pasta frolla:

100g farina di riso
100g farina 00
un uovo
70g burro
80g zucchero
un pizzico di sale
Impastare tutti gli ingredienti nel robot da cucina e finire la lavorazione impastando velocemente con le mani bagnate con acqua freddissima; lasciare riposare la frolla per almeno un’ora in frigorifero avvolta nella pellicola.Stendere e cuocere in bianco a 200° per 20 minuti coperta di carta da forno e ceci.

Nel frattempo preparare il ripieno:

3 mele golden
50 g di farina
1 uovo
40 g di zucchero
1 dl di latte
scorza grattugiata di limone

Preparare una pastella mescolando l’uovo con lo zucchero, il latte e stemperandovi la farina, aromatizzare con la scorza di limone e immergervi 2 mele tagliate a fettine sottilissime.
Dopo i primi 20 minuti estrarre la base di frolla dal forno e versarvi la pastella di mele, decorare con fette di mela più spesse e cospargere con zucchero di canna.
Cuocere per altri 20 minuti circa sempre a 200° e una volta fuori dal forno si può lucidare la superficie spennellandola con un po’ di marmellata fatta sciogliere in un pentolino.


3 commenti:

Betty ha detto...

wow che buona!!! è molto simile a una torta di mele che faccio anch'io, baci.

Simo ha detto...

Deliziosa!! Questa poi è proprio la stagione giusta per gustarsi questa meraviglia...

v@le ha detto...

Complimenti per il tuo blog pieno di tanti bei dolcetti e per questa crostata.. quante belle idee che ho trovato!

ciao
vale